Nokia brevetta la batteria che si ricarica da sola

Nokia brevetta la batteria che si ricarica da sola

La Nokia, il colosso finlandese della telefonia mobile, ha depositato presso l'USPTO (United States Patent and Trademark Office) un brevetto per la protezione di un'idea che prevede la creazione di un dispositivo in grado di utilizzare l'enegia cinetica per produrre elettricità.

In pratica l'idea dei tecnici della Nokia sarebbe quella di realizzare una batteria in grado di autoricaricarsi da sola, semplicemente sfruttando i movimenti della stessa all'interno del cellulare che verrebbero utilizzati per la produzione di energia elettrica.

Continua dopo la pubblicità...

Il progetto non è poi così avveniristico se ci si pensa, funziona infatti sulla base di un principio molto simile a quello che permette di caricamento di alcuni modelli di orologi da polso che, tramite i movimenti dell'avambraccio, sono in grado di auto alimentarsi.

Se la Nokia dovesse riuscire a convertire la propria idea in un prodotto da lanciare sul mercato i vantaggi per gli utenti non sarebbero indifferenti, sia per quanto riguarda il risparmio che per quanto riguarda la minor produzione di spazzatura ad alta tecnologia.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.