Nokia non pensa ai tablet

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteeBay lancia una campagna di sconti per il Natale
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Nokia non pensa ai tablet

Come è noto, dopo anni di primato assoluto nel settore della telefonia mobile, la Nokia non starebbe affrontando il periodo più fortunato della sua storia aziendale; sarà forse l'alleanza con Microsoft per gli smartphone Windows Phone based a risollevarne le sorti?

La domanda attende una risposta, ma per ora l'unica certezza disponibile sembrerebbe quella che vuole il colosso finlandese tutt'altro che interessato (almeno per il momento) a investire i suoi capitali o impiegare il suo personale nello sviluppo di un tablet.

Continua dopo la pubblicità...

A dichiararlo sarebbe stato lo stesso CEO del gruppo, Stephen Elop, egli in pratica non avrebbe escluso la possibilità che Nokia possa prima o poi avventurarsi nel settore delle "tavolette magiche", semplicemente avrebbe negato che ciò possa avvenire a breve.

Come anticipato, curiosamente proprio le due aziende a cui è stato imputato il fatto di non aver intuito l'importanza della "rivoluzione tablet", cioè la casa di Redmond e Nokia, sono oggi unite in una partnership commerciale finalizzata alla creazione di soluzioni per il mobile.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.