Nokia Oyi punta sull'Internet delle Cose

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteCalo di vendite per Apple e Samsung, bene i cinesi
  • SuccessivoApple Vs. Motorola: la Commissione Europea si pronuncia sui brevetti
Nokia Oyi punta sull'Internet delle Cose

Della divisione dispositivi e servizi di Nokia passata a Microsoft per oltre 7 miliardi di dollari si è detto molto, meno si sa invece riguardo al colosso finlandese che rimane acora in piedi nonostante sia praticamente orfano della telefonia mobile.

Il CEO Stephen Elop è passato alla Casa di Redmond dove grosso modo continuerà a svolgere le stesse mansioni ma senza l'onere di avere un'intera azienda sulle proprie spalle; ora il nuovo amministratore delegato del gruppo ha il nome di Rajeev Suri.

Continua dopo la pubblicità...

"Nokia Oyi", questo il brand della compagnia dopo la drammatica cessione resasi necessaria per la sua salvezza finanziaria, si dovrebbe occupare in particolare di due settori: il networking e la produzione di soluzioni per l'ottimizzazione dei processi aziendali (geolocalizzazione, licenze..).

La sede dovrebbe rimanere quella storica di Espoo, mentre l'intenzione di attirare nuovi investitori apparirebbe chiara dalla recente distribuzione di dividendi e dall'intenzione di finanziare progetti di ricerca dedicati in particolare all'Internet delle Cose.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.