Nokia rinvia il lancio del suo phablet

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteDatagate: l'NSA spiava anche i pagamenti online
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup

Il colosso finlandese Nokia avrebbe deciso di rimandare il lancio del suo primo dispositivo phablet (un ibrido che rappresenta una via di mezzo tra uno smartphone e un tablet) in seguito a nuovi accordi intercorsi dopo l'acquisizione della sua divisione device da parte della Microsoft.

La presentazione del dispositivo avrebbe dovuto avvenire nel corso dei prossimi giorni a New York (forse il 26 settembre), esso sarebbe ormai pronto anche per la fase di commercializzazione, ma molto probabilmente in quel di Redmond hanno deciso di rivedere i piani della propria controllata.

Nello specifico, l'azienda di Stephen Elop avrebbe avuto in programma di lanciare due nuovi dispositivi, uno di essi sarebbe dovuto essere un classico smartphone con schermo da 5 pollici appositamente realizzato per rinnovare la gamma Lumia basata su Windows Phone.

L'altro device, il phablet appunto, sarebbe stato battezzato con il nome di Sirius e dovrebbe essere dotato di un display con diagonale da 10.1 pollici, quindi più simile nelle dimensioni ad un tablet e per questo capace di incuriosire utenti e operatori di settore abituati a dispositivi di dimensioni più limitate.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.