Nokia "sgrida" Microsoft per Windows Phone

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Email
  • CommentaScrivi un commento
  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteLeap Motion: comandare un computer con i gesti
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup

Il colosso finlandese Nokia ha puntato buona parte del suo futuro finanziario sul sistema operativo mobile Windows Phone, per questo motivo i suoi vertici avrebbero deciso di richiamare Redmond all'ordine imponendogli tempi più rapidi nell'implementazione della piattaforma.

Secondo quanto dichiarato dal vicepresidente del colosso di Espoo Bryan Biniak, figura cruciale dell'azienda per quanto riguarda il comparto Apps, il fattore tempo sarebbe fondamentale per determinare il successo della gamma Lumia, per cui Microsoft dovrebbe dimostrarsi più solerte negli aggiornamenti di Windows Phone.

Sempre a parere di Biniak, gli sviluppatori di Big M sarebbero abituati a ragionare sulla base di piani trimestrali quando non annuali, una politica che forse andava bene per la realizzazione delle versioni di Windows per Pc, ma che non avrebbe nulla di positivo se applicata al settore mobile.

Il dirigente di Nokia avrebbe fatto riferimento ad un "minimo sindacale" atteso dagli utenti e dai potenziali clienti, esso consisterebbe nell'introduzione rapida di nuove funzionalità per non rimanere indietro rispetto alla concorrenza (estremamente agguerrita) di iOS e Android.

Claudio Garau

Web developer, programmatore, Database Administrator, Linux Admin, docente e copywriter specializzato in contenuti sulle tecnologie orientate a Web, mobile, Cybersecurity e Digital Marketing per sviluppatori, PA e imprese.

Non perderti nessuna news!

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Oppure leggi i commenti degli altri utenti