Il NORAD cerca Babbo Natale con Bing

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Email
  • CommentaScrivi un commento
  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteL'FTC approva la cessione di Nokia a Microsoft
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Il NORAD cerca Babbo Natale con Bing

Anche quest'anno il NORAD (North American Aerospace Defense Command), cioè il Comando per la Difesa Aerospaziale del Nord-America, si metterà sulle tracce di Babbo Natale grazie all'aiuto della Casa di Redmond e del motore di ricerca Bing.

Gli uomini del NORAD avevano abbandonato le Mappe di Google come strumento per tracciare gli spostamenti della slitta di Santa Klaus nel 2012 e dopo 4 anni di collaborazione, Mountain View ha così lanciato un suo progetto dedicato intitolato Google Santa Tracker.

La parte tecnica della collaborazione tra NORAD e Big G è stata curata dagli stessi sviluppatori del browser Web Internet Explorer, gli aggiornamenti relativi ai movimenti di Babbo Natale potranno essere ricevuti anche via Skype e consultati su interfaccia touch tramite Windows e Windows Phone.

Per quanto il progetto abbia un intento ludico e venga dedicato in particolare ai più piccoli, esso rappresenta comunque un esempio di coordinamento tra un'agenzia governativa e una multinazionale del Web in vista di possibili partnership di tipo commerciale.

Claudio Garau

Web developer, programmatore, Database Administrator, Linux Admin, docente e copywriter specializzato in contenuti sulle tecnologie orientate a Web, mobile, Cybersecurity e Digital Marketing per sviluppatori, PA e imprese.

Non perderti nessuna news!

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Oppure leggi i commenti degli altri utenti