Nuova App per LinkedIn su Windows 10

Nuova App per LinkedIn su Windows 10

Gli sviluppatori della Casa di Redmond hanno rilasciato la nuova applicazione del social network professionale LinkedIn per Windows 10; questa soluzione, scaricabile gratuitamente attraverso il market place Windows Store, potrà essere utilizzata per interagire con il servizio direttamente dal Desktop del proprio Pc.

Con questo aggiornamento Microsoft continua ad implementare il progetto che stava alla base dell'acquisizione miliardaria di LinkedIn avvenuta lo scorso anno: integrare il social network con la suite per la produttività Office 365 e il suo ultimo sistema operativo. Non stupisce quindi che l'App sia in grado di interagire con alcune feature di quest'ultimo.

Una volta installata l'applicazione questa risulterà accessibile atteaverso il Menù Start o tramite la barra dei task, chi preferisse un'impostazione più immediata potrà optare per la creazione di una Live Tile che mostrerà tutte le ultime news provenienti da LinkedIn. Sono supportate anche le notifiche in tempo reale all'interno dell'Action Center.

All'utilizzatore viene data la possibilità di decidere quali notifiche visualizzare e quali no, per esempio escludendo alcuni contenuti ritenuti meno interessanti dalla generazione degli alert. Chi lo desidera potrà anche bloccare le notifiche provenienti dal proprio account, come per esempio quelle relative alle modifiche del profilo, o decidere di non ricevere aggiornamenti su determinati contatti.

Continua dopo la pubblicità...

L'aggiornamento coinvolge tutte le localizzazioni dell'applicazione, compresa quella italiana; la nuova versione verrà distribuita gradualmente durante un roll-out che dovrebbe concludersi a fine luglio. Per quanto riguarda invece la release per Windows 8.1 essa verrà dismessa a fine agosto insieme a quella per Windows 10 Mobile.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.