Nuova falla per l'iPhone

La ISE (Independent Security Evaluators), azienda specializzata nel settore della sicurezza informatica, avrebbe scovato un nuovo bug nell'iPhone di Apple; la falla sarebbe abbastanza grave perchè consentirebbe ad un estraneo di prendere il controllo del dispositivo da una connessione wireless o in seguito alla visita di un sito contenente malware.

Le implicazioni di una vulnerabilità del genere andrebbero a riflettersi sia sulla privacy dell'utente che sul suo portafoglio; un malintenzionato potrebbe infatti sottrarre dati personali come gli accounts di una rubrica di contatti o effettuare chiamate tramite un iPhone hackerato.

Su YouTube è già disponibile un video che mostra in modo dettagliato la procedura da utilizzare per causare un exploit ai danni del nuovo dispositivo mobile della Apple.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.