Nuovi attacchi contro il Pdf

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteGoogle: AdWords anche per le telefonate
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Nuovi attacchi contro il Pdf

L'attenzione dei cyber criminali si focalizza sempre di più sullo standard Pdf e in Rete crescono come funghi gli strumenti per sferrare attacchi contro questo formato; l'ultimo disponibile è il PDF Xploit Pack scoperto da Secure Computing.

Nello stesso tempo stanno cambiando le tecniche utilizzate per il cracking, ora si preferisce sferrare più attacchi di diverso tipo, anche simultaneamente, e conservare i risultati in un server per monitorare le soluzioni più efficaci per i propri scopi criminali.

Programmi e formati utilizzati praticamente da tutte le postazioni del Mondo (come Pdf, Internet Explorer e QuickTime) sono costantemente analizzati dai crackers alla ricerca di vulnerabilità da sfruttare in vista di futuri attacchi di massa.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.