I nuovi MacBook Air debuttano al WWDC

I nuovi MacBook Air debuttano al WWDC

L'Apple WWDC di quest'anno è stato veramente ricco di novità, non soltanto per quanto riguarda il parco software (iOS7 e (Mac) Os X "Mavericks") ma anche per ciò che concerne l'offerta dei computer; lo dimostra la presentazione dei nuovo modelli di MacBook Air da 11 e 13 pollici.

MacBook Air

La casa madre afferma che questo aggiornamento avrà in dotazione una batteria della durata di 12 ore (9 per la versione da 11 pollici), l'hardware sarà invece caratterizzado da chipset Intel Core di quarta generazione, modulo per il supporto del Wi-Fi 802.11ac e tecnologia storage flash in grado di garantire prestazioni superiori del 45% rispetto al passato.

Secondo quanto affermato da Philip Schiller, vice presidente della divisione marketing presso la Mela Morsicata, dietro ai nuovi MacBook Air vi sarebbe stato un duro lavoro ingegneristico volto ad integrare le tecnologie più avanzate in una scocca dal design ultra-sottile.

Sempre secondo il dirigente di Cupertino, l'azienda avrebbe intenzione di sfruttare l'esperienza produttiva del nuovo Mac Book Air per realizzare un Mac Pro che sarà caratterizzato da un volume otto volte inferiore rispetto a quello attuale e verrà assemblato pezzo per pezzo negli Stati Uniti.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.