Un nuovo core per Linux

Un nuovo core per Linux

E' nata la nuova versione di Linux, il Kernel che sta alla base dei sistemi operativi omonimi, ha darne la notizia è stato lo stesso papà del codice, quel Linus Torvalds famoso in tutto il Mondo pur non essendo un miliardario.

Il nuovo core, versione 2.6.23, presenta alcune importanti novità come per esempio un supporto migliorato per le architetture a 64 bit della Sun e un utilizzo più rapido ed efficace della memoria.

Continua dopo la pubblicità...

L'uscita della nuova release avviene in un momento abbastanza importante in cui la "guerra" tra Linux e le alternative commerciali per il controllo del mercato dei Server Web è quanto mai accesa.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.