Nuovo indirizzo IP per The Pirate Bay

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteGoogle celebra il Moog con un Doodle Synthesizer
  • SuccessivoMicrosoft punta a mezzo miliardo di Windows 8 in 12 mesi

La "Baia dei Pirati", uno dei servizi più utilizzati della Rete per la ricerca e la condivisione di file BitTorrent, ha recentemente cambiato indirizzo IP; una novità che potrebbe essere interpretata come un tentativo della piattaforma di riproporsi come tracker per il P2P.

Il nuovo indirizzo IP dovrebbe consentire agli utenti di raggiungere il sito Web di The Pirate Bay senza dover passare attraverso dei Proxy Server, le uniche soluzioni disponibili fino ad ora per accedere al servizio che è stato bloccato in diversi paesi in seguito ad ordinanze giudiziarie.

Continua dopo la pubblicità...

La modifica dell'indirizzo IP potrebbe permettere alla Baia di essere visibile senza particolari workaroud per un breve periodo di tempo, presto infatti gli ISP dovrebbero aggiornare le loro liste nere rendendo nuovamente indisponibili le pagine pubblicate dai noti pirati svedesi.

Il reperimento del nuovo indirizzo si sarebbe reso necessario non tanto per consentire l'accesso agli utenti dei paesi in cui già sussistono i blocchi, ma in vista di ulteriori sentenze di oscuramento previste dai tribunali di nazioni finora rimaste "neutre" nei confronti della Baia.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.