Nuovo regolamento AgCom contro la pirateria

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteInstagram 5.0 introduce i messaggi privati
  • SuccessivoGoogle si prepara a rivoluzione (di nuovo) l'advertising digitale

L'AgCom (Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni) ha recentemente approvato un nuovo regolamento dedicato alla lotta alla pirateria, compresa quella online; le norme approvate dovrebbero entrare ufficialmente in vigore a partire dal 31 marzo 2014.

Inizialmente si pensava che l'Authority avesse intenzione di rendere più aspri i provvedimenti contro le varie categorie potenzialmente coinvolte nella distribuzione online di contenuti protetti da diritto d'autore, ma l'impressione è che alla fine sia stata privilegiata una "linea morbida".

Continua dopo la pubblicità...

La versione più recente del regolamento non conterrebbe infatti riferimenti a pene volte a colpire gli utenti, i blog o i siti Internet che in alcuni casi sporadici potrebbero incappare in violazioni del copyright; più severe invece le misure per i portali palesemente dedicati alla pirateria.

Per quanto riguarda l'obbligo di rimozione, quest'ultima dovrà essere effettuata entro 3 giorni dal ricevimento della segnalazione, inoltre, viene introdotta la distinzione tra l'utente che carica un contenuto in Rete, il gestore di un sito Internet e i provider di spazio web; mancano però ancora dei chiarimenti su quali siano le diverse responsabilità in caso di violazione.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.