Office 2013, la licenza vale solo per il primo Pc

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteVincere un contest per provare Google Glass
  • SuccessivoIl super attacco colpisce anche Microsoft
Office 2013, la licenza vale solo per il primo Pc

Non starebbero mancando di suscitare comprensibili polemiche i termini di licenza per l'utilizzo della suite per la produttività Office 2013, attraverso di essi la Microsoft avrebbe deciso di vincolare il software al primo Pc in cui esso verrà installato impedendo eventuali migrazioni.

Si tratterebbe a conti fatti di una licenza non trasferibile per singolo device, essa avrà validità fino a quando il terminale scelto non terminerà definitivamente di funzionare, l'utilizzo esclusivo verrebbe quindi limitato ad un dispositivo specifico.

Ora, un buon Pc dotato di una configurazione hardware medio-alta potrebbe tranquillamente continuare a lavorare per svariati anni, ma cosa succederebbe, per esempio, nel caso di un incendio durante il quale il computer dovesse andare distrutto? Fuori garanzia l'unica possibilità sembrerebbe quella di un nuovo acquisto.

Chi non volesse sottostare alle pesanti clausole imposte dall'EULA (End-user License Agreement) di Office 2013 potrà in alternativa attivare una copia di Office 365 che è un servizio online based è quindi utilizzabile senza alcuna limitazione dovuta al terminale di riferimento.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.