Open Library è online

Ora Google Books ha un concorrente completamente Open, infatti la Open Content Alliance è riuscita a portare on line il suo progetto denominato Open Library che mira alla creazione della più vasta biblioteca digitale del Web.

Open Library, messa in piedi dopo due anni di duro lavoro, ragruppa in sè lo sterminato Internet Archive più numerosissime pubblicazioni non coperte da diritti di autore che sono state digitalizzate e messe a disposizione come documenti scaricabili e stampabili.

Ma se Google Books mira all'indicizzazione dei libri, permettendo di fatto soltanto ricerche parziali all'interno dei testi, Open Library, grazie al supporto della licenza Open Source, permette invece di fruire direttamente delle pubblicazioni creandone una propria copia personale.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.