OpenOffice: disponibile la versione 2.0

Lo staff di OpenOffice ha finalmente rilasciato la tanto attesa versione 2.0 della suite di produttività open source più utilizzata al mondo.
Oltre alle già famose applicazioni per la videoscrittura, per i calcoli, per le presentazioni e la grafica, questa versione di OpenOffice include anche un comodo database.
Openoffice 2.0 arriva a cinque anni dal lancio del progetto. Finora sono state scaricate quasi 50 milioni di copie del software. Openoffice è compatibile con Windows, Linux, Freebsd e Solaris. I futuro sarà sviluppata anche una versione per Mac Os X.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.