Pechino: disordini e danneggiamenti per il lancio dell'iPhone 4S

Il lancio commerciale di un nuovo dispositivo targato con il logo della Mela Morsicata è considerato da molti un vero e proprio evento, davanti agli Apple Store si formano code di fans sfegatati pronti per l'acquisto; ma non sempre le cose vanno nel migliore dei modi.

Problemi di ordine publico per il lancio di iPhone 4s in Cina

Nelle scorse ore l'iPhone 4S è sbarcato anche in Cina, ma la ressa davanti al negozio Apple di Pechino si è trasformata in un vero e proprio problema di ordine pubblico, con tanto di danneggiamenti e intervento delle forze dell'ordine per riportare la situazione alla normalità.

Nonostante le condizioni climatiche non fossero delle migliori, con una temperatura di quasi 10° sotto zero, la gente si era comunque mesa in fila davanti all'Apple Store che avrebbe dovuto aprire alle 7 mattino; 40 minuti dopo le serrande erano ancora abbbassate ed è scoppiato il finimondo.

La reazione degli intervenuti, lanci di uova ed altri oggetti contro le vetrine del negozio di Cupertino, ha però avuto come unico risultato l'arrivo della polizia, l'Apple Store è infatti rimasto chiuso per decisione dei gestori e gli iPhone 4S sono rimasti negli scaffali.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.