Pediatri: meno cellulare per i bambini

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteVodafone vuole spiegare Internet agli over 50
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup

La Società Italiana di Pediatria ha recentemente diffuso delle linee guida sull'utilizzo dei telefoni cellulari da parte dei più piccoli, questi ultimi dovrebbero infatti utilizzare tali dispositivi il meno possibile e sempre con l'ausilio di un auricolare.

Le motivazioni alla base di tale richiamo sarebbero ricollegate ai potenziali danni alla salute dovuti all'emissione di onde elettromagnetiche da parte dei cellulari, argomento sul quale la comunità scientifica non avrebbe ancora espresso una posizione definitiva.

Secondo l'IARC (Agenzia Internazionale per la Ricerca sul Cancro), i campi elettromagnetici a radiofrequenza sarebbero classificabili tra i potenziali agenti cancerogeni, in via precauzionale sarebbe quindi opportuno che i bambini utilizzassero cellulari e smartphone il meno possibile.

Tra gli altri consigli forniti dai pediatri italiani vi sono anche quelli di non utilizzare questo tipo di dispositivi in ambienti ristretti, di non tenere i cellulari a stretto contatto con il corpo e di cambiare spesso orecchio in caso di comunicazioni prolungate senza auricolare.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.