Phishing e beneficienza fasulla

Phishing e beneficienza fasulla

Ci sono due modi per estorcere denaro al prossimo tramite lo spam e il phishing (ma anche nelle comuni truffe quotidiane): far leva sul desiderio di guadagno delle persone o approfittare del loro desiderio di contribuire ad una giusta causa. L'ultima campagna di phishing ai danni dei clienti Banca Intesa appartiene alla seconda categoria.

L'e-mail truffa ha per oggetto uno sgrammaticato "Racolta fondi per i bambini dell'terzo mondo" e fa leva su un testo strappalacrime:

Noi crediamo nella possibilità di costruire rapporti di reciproco scambio di idee ed esperienze con le imprese e le persone socialmente sensibili.

a cui segue il riferimento ad una non meglio precisata associazione no profit:

Continua dopo la pubblicità...

Proponiamo ai clienti della banca un modo molto semplice di aiutare i bambini dell terzo mondo con un contributo a suo piacere per sostenere l'associazione Onlus.

Il finale è quello classico in cui si propone un link da non cliccare pena il rischio di farsi rubare dati o soldi:

Per un'offerta scatti il colegamento qua sotto.

Se deveste ricevere l'e-mail descritta cestinatela, ripetiamo, è una truffa.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.