Pioggia di patch per Oracle

Pioggia di patch per Oracle

Oracle ha recentemente distribuito una serie di patch in grado di risolvere ben 45 vulnerabilità a carico di oltre 23 prodotti diversi; 13 falle sono state individuate nel noto DBMS dell'azienda, 9 di esse permetterebbero attacchi da remoto.

Le vulnerabilità non sono state classificate per livello di pericolosità, così non è possibile stabilire quali di esse possano essere considerate critiche; circa la metà di tali vulnerabilità, tuttavia, esporrebbero il sistema ad attacchi come buffer overflow e SQL injection.

Continua dopo la pubblicità...

I responsabili informatici, i tecnici e gli amministratori di sistema sono caldamente invitati a scaricare ed installare quanto prima gli aggiornamenti messi a disposizione da Oracle, un ritardo potrebbe esporre i dati gestiti a rischi anche molto seri.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.