La pirateria si sposta ad Oriente

La Business Software Alliance ha recentemente distribuito un rapporto sui danni e la diffusione della pirateria a livello mondiale: 48 miliardi di perdite totali per il mercato legale, 14 dei quali per il solo continente asiatico.

Dopo anni di innarrestabile ascesa, la pirateria sembra stabilizzarsi in tutto il Mondo (+ 3%), tanto che un paese come la Russia in cui questa attività era molto diffusa ha mostrato un calo del 7%.

Nonostante il declino generalizzato, il tasso di pirateria è però aumentato a causa della sua diffusione in Asia dove si è passati da 55 prodotti illegali su 100 a 59 (38% per il resto del Mondo).

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.