Posta sì, ma sul Webmail

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteSamsung: crollo in borsa dopo la sconfitta contro Apple
  • SuccessivoApple chiede il blocco dei dispositivi Samsung
Posta sì, ma sul Webmail

ComScore ha recentemente effettuato una rilevazione dedicata alla diffusione di Internet e alle abitudini di navigazione degli utenti in 49 diversi paesi europei, da essa sarebbe emerso un dato particolamente interessante: l'utilizzo sempre più frequente dei Webmail per la gestione della posta elettronica.

Nel complesso (i risultati hanno evidenziato una popolazione di internauti nel Vecchio Continente pari a poco meno di 400 milioni di unità), l'utilizzo dei Webmail per la posta elettronica avrebbe registrato un aumento su base annuale del 14% lo scorso mese di giugno.

Continua dopo la pubblicità...

Ad utilizzare maggiormente servizi Internet based per consultare e scrivere email, sarebbero in particolari i cittadini della Gran Bretagna, seguirebbero gli Spagnoli e gli Olandesi; gli abitanti del Belpaese non comparirebbero invece nella top 10 dei Webmail users.

Hotmail di Microsoft sarebbe in questo senso la piattaforma più utilizzata in assoluto (circa 108 milioni di utenti), al secondo posto vi sarebbe invece Gmail di Mountain View con più di 76 milioni di utenti seguito da Yahoo! Mail con oltre 44 milioni di iscritti.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.