Il presunto video hard di Belen Rodriguez scatena gli spammers

Negli ultimi giorni ha suscitato più di una polemica, nonché tanto morboso interesse, un video hard uploadato in Rete che avrebbe (il condizionale è d'obbligo!) come protagominsta la showgirl Belen Rodriguez; inutile dire che gli spammers hanno subito sfruttato l'occasione per le loro azioni illecite.

Sul social network Facebook è, per esempio, recentemente comparso un post in cui gli iscritti vengono invitati a cliccare due volte su un link che permetterebbe la condivisione e la visualizzazione del chiacchieratissimo filmato al luci rosse... peccato si tratti (naturalmente) della solita truffa.

Cliccando sul collegamento, infatti, l'utente non fa altro che ripostare il contenuto sulla sua bacheca e accedere ad un sito esterno, in questo modo l'inziativa degli spammers viene diffusa grazie alla "collaborazione" non del tutto involontaria degli utenti.

Si tratta in tutto e per tutto di un'azione di clickjacking, cioè di un reindirizzamento dei click degli utenti a loro insaputa verso contenuti diversi quelli di loro interesse; un raggiro informatico che però potrà essere evitato facendo semplicemente attenzione ai link sui quali si clicca durante la navigazione.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.