Prima falla per Opera 10.50

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteNokia brevetta la batteria che si ricarica da sola
  • SuccessivoGoogle prepara la sua televisione
Prima falla per Opera 10.50

Gli sviluppatori di Opera Software avevano appena terminato di festeggiare il grande successo dell'ultima versione del loro browser (Opera 10.50) in occasione del rilascio del Ballot Screen; poi è stata rilevata una falla che ha costretto tutti a tornare al lavoro.

La segnalazione della vulnerabilità è arrivata da Secunia tramite un apposito avviso, sarebbe stato infatti scoperto un problema a carico del sistema di gestione delle richieste tramite protocollo HTTP che presentano malformazioni nell'instestazione Content-Length.

Continua dopo la pubblicità...

Attraverso la falla, un utente malintenzionato avrebbe potuto eseguire codice da remoto o mandare in crash il browser Made in Norvegia; non è noto se il problema coinvolga o meno anche le versioni precedenti del programma di navigazione.

L'episodio non ha mancato di suscitare alcune polemiche, i tecnici di Secunia hanno infatti accusato Opera Software di non essere intervenuta tempestivamente per la risoluzione della falla avendone sottovalutato, inizialmente, le implicazioni per la sicurezza.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.