Primi dati sullo streaming on-line

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteIl papà del Web denuncia gli ISP
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup

La Nielsen ha distribuito i primi dati relativi ad uno studio riguardante il traffico generato dallo streaming video on line; per far questo, alcuni video sono stati "marchiati" dalla società di ricerche e seguiti durante la loro vita in Rete (un pò come si fa per gli studi sugli animali).

I risultati non sono stupefacenti, YouTube si conferma infatti il sevizio di gran lunga più utilizzato in assoluto, il secondo posto è invece conteso tra Yahoo! e il colosso televisivo Fox Interactive Media.

MSN/Windows Live e Google Video registrano invece dati abbastanza ridotti sia in termini di trasmissioni che di utenti unici; la ricerca per il momento ha valore solo indicativo e si riferisce ai soli mesi di Dicembre 2007 e Gennaio 2008.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.