Problemi di autonomia Windows 8

Problemi di autonomia Windows 8

Steve Ballmer, il vulcanico e non di rado contestato CEO della casa di Redmond, sarebbe andato su tutte le furie a causa di un problema rilevato a carico del futuro OS Windows 8: la piattaforma richiederebbe troppa energia per il suo utilizzo.

Ballmer si sarebbe accorto del difetto testando il sistema operativo su un tablet in cui era stato appositiamente installato, le batterie del dispositivo avrebbero avuto però vita brevissima, cosa che non avrebbe mancato di causare il disappunto del super manager.

Continua dopo la pubblicità...

Le prove eseguite dal CEO sarebbero iniziate in mattinata fino a concludersi verso le 16:00, in questo lasso di tempo sarebbe stato necessario ricaricare le batterie in dotazione ben 5 volte, attaccando e staccando continuamente il dispositivo dalla corrente.

Windows 8 rappresenta probabilmente l'ultima occasione per la Microsoft di entrare di gran carriera nel settore dei tablet, ma non ci sarà alcuna gara con iOS e Android se l'OS della Redmond non sarà in grado di garantire un'autonomia d'utilizzo dalla durata concorrenziale.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.