Pubblicata la gara per la banda ultralarga a scuola

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteProfili business di Instagram sotto indagine
  • SuccessivoI lockdown favoriscono la pirateria digitale
Pubblicata la gara per la banda ultralarga a scuola

E' disponibile online il testo della gara indetta da Infratel Italia su incarico del MiSE (Ministero dello Sviluppo Economico) e secondo quanto deliberato dal COBUL (Comitato Banda Ultralarga) per la fornitura di connettività in banda ultralarga compresa la rete di accesso e dei servizi di gestione per le scuole su tutto il territorio italiano.

La gara si compone di sette lotti: Liguria e Piemonte, Lombardia, Lazio e Sardegna, Campania e Basilicata, Calabria e Sicilia, Toscana e Veneto nonché Marche, Abruzzo, Molise e Puglia tutte comprese nell'ultimo lotto. L'importo complessivo a base di gara è di poco meno di 274 milioni di euro. Le restanti regioni dovranno realizzare il Piano tramite le proprie società in-house sulla base di un rapporto convenzionale con il Ministero.

Continua dopo la pubblicità...

Il fattore tempo sarà determinante: celerità e puntualità

Come specificato dal MiSE nella presentazione ufficiale della gara, un criterio fondamentale per l'aggiudicazione sarà quello della celerità, per questo motivo e per trarre il maggior beneficio possibile dal meccanismo della libera competizione di mercato, è stato previsto un limite massimo di due lotti aggiudicabili dallo stesso concorrente.

Un altro aspetto importante riguarda i disincentivi scelti per le eventuali condotte inadempienti degli aggiudicatari, soprattutto quelle relative a ritardi nel completamento della prestazione d'opera. Sono state infatti previste penali molto severe per i giorni di ritardo, la mancata attivazione delle connessioni o l'inosservanza di altre prescrizioni relative a tempi di realizzazione e qualità del servizio.

La gara stabilisce l'obbligo per i concorrenti di partecipare a tutti i lotti ed è prevista la possibilità di formare dei raggruppamenti temporanei. Bando di gara, norme di progettazione dei servizi di connettività, programmi di realizzazione, disciplinare di gara, capitolato del progetto e schema di accordo quadro sono consultabili sul sito Web ufficiale di Infratel Italia.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.