Pubblicità anche su Facebook Messenger

Pubblicità anche su Facebook Messenger

Gli sviluppatori di Menlo Park starebbero studiando un sistema per l'inserimento di annunci pubblcitari all'interno dell'applicazione Facebook Messenger e delle conversazioni effettuate attraverso di essa; tale novità sarebbe già in fase di sperimentazione e tra i primi utenti selezionati vi dovrebbero essere alcuni iscritti alle localizzazioni di Australia e Thailandia.

Almeno per quanto riguarda i test iniziali, i responsabili del progetto avrebbero optato per una politica particolarmente aggressiva introducendo delle inserzioni di grandi dimensioni che finiscono per occupare una parte rilevante dell'area di visualizzazione. A livello di design gli annunci sarebbero costituiti da delle card formate da un'immagine, un link e un testo descrittivo a corredo.

Fino ad ora gli inserzionisti potevano sfruttare Messanger soltanto indirettamente, cioè includendo un pulsante per l'invio di messaggi all'interno della pubblicità; ma considerando che tale applicazione viene utilizzata quotidianamente da oltre un miliardo di persone, siamo in presenza di un canale dalle potenzialità immense non ancora sfruttate.

Ora Facebook dovrà valutare la qualità delle interazioni prodotte dagli utilizzatori che partecipano ai test, se dovessero prevalere i feedback positivi molto probabilmente si procederà sulla stessa strada fino alla general availability, altrimenti si dovrà cercare un formato più adatto alle esigenze degli utenti.

Continua dopo la pubblicità...

Riuscire a rendere Messanger uno strumento monetizzabile non sarà comunque semplice per la compagnia di Mark Zuckerberg e soci, ad oggi infatti esistono una miriade di alternative per la messaggistica e gli utilizzatori infastiditi dalla presenza di un advertising invadente potrebbero optare per l'utilizzo di altre applicazioni.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.