Quasi 29 milioni di Italiani online

Quasi 29 milioni di Italiani online

Secondo i risultati contenuti nel nuovo report pubblicato da Audiweb, l'organismo indipendente che rileva e distribuisce i dati sull'audience Internet nella Penisola, a febbraio 2016 sarebbero stati 28.5 milioni gli Italiani che si sono collegati almeno una volta alla Rete utilizzando un Pc, uno smartphone o un tablet.

Nel periodo considerato ben 22.4 milioni di utenti unici avrebbero navigato almeno una volta da dispositivi mobili, in pratica il 50.7% dei nostri concittadini di età compresa fra i 18 e i 74 anni; si parla nello specifico di 18.4 milioni di utenti nel giorno medio per il 41.6% degli appartenenti alla fascia di età tra i 18 e i 74 anni.

Continua dopo la pubblicità...

Relativamente alla navigazione tramite Pc, il rapporto rivela che l'audience su base mensile sarebbe ammontata a 25.8 milioni di unità, in termini percentuali gli Italiani dai 2 anni in su che hanno avuto accesso al Web dovrebbero essere stati il 4.6% sul totale; restringendo la rilevazione al giorno medio si avrebbero 12 milioni di internauti per una quota parte pari al 21.8%.

Riguardo alle differenze di genere la componente maschile risulterebbe ancora oggi prevalente con il 40.6% degli uomini dai due anni in su, in tutto 11.1 milioni di utilizzatori, contro il 39% di donne per circa 11 milioni di unità nel giorno medio. La partecipazione femminile si dimostrerebbe quindi sempre più accentuata e il livellamento delle percentuali sarebbe ormai questione di mesi.

Sempre meno marcate anche le differenze relative alla distribuzione geografica dei navigatori, a contribuire agli accessi sarebbe stato infatti il 42% di Italiani dell'area Nord Ovest, cioè 5.7 milioni di utenti, il 41% dell'area Nord Est, 3.6 milioni di unità, il 39.7% del Centro Italia, 3.5 milioni, e il 35.4% tra Meridione e Isole Maggiori, 7.5 milioni.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.