Quel "Think Different" che non piaceva a Steve Jobs

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteGoogle batte Mediaset: non è responsabile per le violazioni degli utenti
  • SuccessivoUSA: cellulari al bando per gli automobilisti
Quel "Think Different" che non piaceva a Steve Jobs

"Think Different" è probabilmente lo slogan più famoso tra quelli che sono stati utilizzati per le campagne pubblicitarie della casa di Cupertino, eppure, secondo recenti indiscrezioni, esso non sarebbe stato particolarmente gradito al fondatore Steve Jobs.

Maria Callas - Think Different

La campagna pubblicitaria prevedeva di mostrare al pubblico dei cartelli in cui venivano ritratti alcuni dei più grandi personaggi della storia, da Pablo Picasso ad Alfred Hitchcock, da Maria Callas a Miles Davis, associando ad essi il motto "Think Different".

Continua dopo la pubblicità...

Il messaggio era chiaro: "Pensa diversamente come ha fatto chi ha conquistato un posto nella Storia"; Jobs però non lo avrebbe apprezzato ritenendolo troppo ispirato ad una filosofia basata sull'egocentrismo, temeva infatti che quelli della Apple fossero considerati dei prodotti pensati per gli snob.

Cambiando poi idea, Jobs diede il suo benestare per il lancio della campagna, ma non si sarebbe dimostrato particolarmente entusiasta dopo la prima proiezione dello spot; alla fine il fondatore della Apple cambiò nuovamente idea e la campagna "Think Different" riscosse il successo atteso.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.