Raspberry Pi batte Lady Gaga

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteL'Enciclopedia Britannica abbandona la versione cartacea (e abbraccia il Web)
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup

Raspberry Pi, il computer/scheda ultra-ridotto e ultra-economico, sta continuando a riscuotere un successo inaspettato, un risultato ottenuto nonostante il fatto che il dispositivo abbia cominciato a manifestare qualche problema seppur di secondaria importanza.

Dopo essere andata completamento esaurita pochi minuti dopo che il primo stock di pezzi era stato reso disponibile per la commercializzazione, ora la creatura nata da un'idea dell'informatico David Braben può vantare di aver conseguito un altro invidiabile record.

Secondo una recente rilevazione svolta da Google Trends il nome del device sarebbe attualmente maggiormante ricercato rispetto a quello della popstar Lady Gaga sul motore di ricerca più utilizzato della Rete; niente male per un device che costa 35 dollari nella sua versione più cara.

Intanto le richieste di Raspberry Pi sembrano essere numerosissime anche nel nostro Paese; la RS Components, società distributrice del dispositivo per la Penisola, ha recentemente inviato una newsletter in cui ha reso noto che per ora non sarà possibile consegnare più di una scheda per cliente.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.