Il re dello spam dovrà risarcire 711mln di dollari a Facebook

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteAgli Italiani la mail piace mobile
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Il re dello spam dovrà risarcire 711mln di dollari a Facebook

A molti non dirà molto il nome di Sanford Wallace, eppure in tantissimi senza saperlo sono stati vittime di questo oscuro individuo, egli è infatti considerato il re degli spammers, uno dei maggiori responsabili della spazzatura digitale che invade ogni giorno la Rete.

Questa volta è però possibile che il "re" sarebbe veramente contento di rinunciare al proprio titolo, infatti, trascinato in tribunale dai legali del social network più grande del Web, è stato condannato a pagare un risarcimento che va ben oltre le sue disponibilità economiche.

711 milioni di dollari, questa la cifra che Wallace dovrebbe pagare a Facebook per danni arrecati al gruppo a causa dello spam; difficile pensare che lo spammer sarà mai in grado di pagare una cifra simile (e lo stesso potrebbe valere per i suoi eredi e gli eredi dei suoi eredi).

Wallace non ha fornito alcun commento in seguito alla condanna subita, i portavoce di Facebook (dimostrandosi estremamente pragmatici) si sono detti convinti che il risarcimento riconosciuto servirà più come deterrente che per ripianare i danni subiti.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.