Realizzato i primo computer senza silicio

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteFacebook: nuova funzionalità per velocizzare i pagamenti mobili
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Realizzato i primo computer senza silicio

I ricercatori della Stanford University hanno recentemente condotto una ricerca, i cui risultati sono stati pubblicati sulla rivista "Nature", volta alla realizzazione di un computer ("Cedric") senza l'utilizzo del silicio, materiale fino ad oggi fondamentale per la produzione di semiconduttori.

Secondo quanto dichiarato da Max Shulaker, uno degli esponenti del team che hanno partecipato allo sviluppo del progetto, per la creazione dell'elaboratore sarebbero stati utilizzati dei nano-tubi concepiti interamente in fogli di atomi di carbonio.

Parliamo di cilindri che presi singolarmente presentano delle dimensioni invisibili all'occhio umano se non tramite apposite apparecchiature, fino ad ora essi non sarebbero mai stati utilizzati per il completamento di un dispositivo complesso come un computer.

La macchina ottenuta dagli scienziati non sarebbe ancora pronta per il mercato, essa infatti integrerebbe soltato 178 transistors in grado di far funzionare un sistema operativo estremamente basilare; le fondamenta di una vera e propria rivoluzione nel settore dell'elettronica sarebbero state però già gettate.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.