Red Hat guadagna miliardi con Linux

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteApple rimborsa per il 4G dell'iPad
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup

Chi pensava che Google, grazie ad Android, fosse l'unica azienda al Mondo in grado di generare profitti a sette zeri distribuendo una versione di Linux si sbagliava; anche la Red Hat, grazie alla distro omonima, dovrebbe aver guadagnato più di un miliardo di dollari nel 2011.

La cifra non sarebbe stata ancora confermata dall'azienda, questo perché la Red Hat non avrebbe ancora presentato il suo ultimo rendiconto annuale; il settore in cui essa opera è però attentamente monitorato dagli analisti che avrebbero già effettuato una stima.

Continua dopo la pubblicità...

La Red Hat dovrebbe quindi essere la prima azienda miliardaria ad avere come core business un progetto Open Source; diversi colossi, come per esempio HP e Oracle, lavorano anche su soluzioni OS "aperte", ma hanno a disposizione capitali, personale e infrastrutture di dimensioni ben maggiori.

Vi sono anche altre società che possono vantare di aver riscosso un grande successo grazie ad una distribuzione Linux "fatta in casa", si pensi per esempio alla SUSE; quest'ultima però, con i suoi circa 170 milioni di dollari di entrate annuali, sarebbe ben lontana dai risultati della Red Hat.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.