Redmond regalerà Windows Phone 7 ai dipendenti

Buone notizie per i dipendenti della Casa di Redmond, l'azienda ha infatti deciso di omaggiarli con un nuovissimo smartphone basato su Windows Phone 7 in occasione della commercializzazione del nuovo sistema operativo mobile prodotto dalla stessa Microsoft.

Se la promessa dell'inaspettato benefit verrà mantenuta, entro la fine dell'anno circa 90 mila dipendenti del gruppo di Steve Ballmer potranno sfoggiare il regalo ricevuto; il dono dovrebbe arrivarre non a caso in corrispondenza con il periodo delle festività natalizie.

Dopo alcune esperienze non fortunatissime nel campo della telefonia mobile (si veda il recente insuccesso di Kin), con Windows Phone 7 la Microsoft è intenzionata a rientrare di gran carriera nel mercato degli smartphone lanciando una sfida ad Apple con iOS e Google con Android.

Gli sviluppatori sono già stati allertati, per loro l'invito è quello di creare applicazioni in grado di funzionare su Windows Phone 7 in modo da incentivare i potenziali consumatori a valutare l'aquisto di smartphone basato su questo sistema operativo.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.