La Regina censura Wikipedia

La Regina censura Wikipedia

A causa di una segnalazione della Internet Watch Foundation, società no profit che riunisce ben 6 provider britannici, una pagina di Wikipedia è stata oscurata e resa invisibile al 97% dei navigatori residenti nella terra di Albione tramite una semplice redirezione via proxy server.

Al centro dello scandalo vi sarebbe niente meno che la copertina dell'album intitolato Virgin Killer e realizzato dal gruppo tedesco degli Scorpions nel lontano 1976; sull'immagine rappresentata nella copertina dell'LP sarebbero infatti piovute addirittura accuse di pedopornografia.

Posto che la censura arriva con 22 anni di ritardo su una copertina visualizzabile sullo scaffale di qualsiasi negozio di dischi o sulle pagine di qualsiasi music store on line, piuttosto che redirezionare il traffico degli utenti non sarebbe stato più semplice richiedere la rimozione dell'immagine?

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.