Il ricatto corre su Wikipedia

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteiPhone: violati oltre 200 mila account per un Jailbreak
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Il ricatto corre su Wikipedia

Su Wikipedia, la più grande enciclopedia libera della Rete, sono presenti le biografie di numerosi personaggi pubblici e informazioni relative ad un gran numero di aziende, motivo per il quale la presenza di errori nella loro stesura potrebbe alterare l'opinione degli utenti nei confronti di tali soggetti; una verità ben conosciuta anche da coloro che fanno del ricatto un'illecita fonte di guadagno.

A tal proposito è possibile citare un recente caso riguardante le minacce subite da centinaia di piccole imprese e di celebrità a cui sarebbe stato imposto un pagamento in denaro per scongiurare l'eventualità che la loro reputazione (non soltanto) in Rete venisse compromessa irrimediabilmente; ben 381 gli account associati agli estorsori ora rimossi per azione degli stessi gestori della piattaforma.

Continua dopo la pubblicità...

In sostanza il ricatto avrebbe funzionato sia in senso negativo che "positivo" (si fa per dire), alle vittime sarebbero state richieste centinaia di sterline sotto la minaccia di modificare pesantemente in senso sfavorevole le pagine a loro dedicate, ma vi sarebbero state anche proposte di cambiementi atti a migliorare le biografie pubblicate.

E' comunque abbastanza probabile che la rete estorsiva messa in piedi dai malviventi non contasse un gran numero di partecipanti, questo perché come notato dagli analisti dopo la scoperta del fatto, le alterazioni effettuate in seguito ai mancati pagamenti dei riscatti sarebbero state tutte molto simili tra di loro, evidenziando un'origine comune.

Wikipedia conta ad oggi oltre 450 milioni di visitatori e raccoglie fino a 60 mila mila richieste di aggiornamento al secondo che devono essere verificate dai 350 mila collaboratori oggi attivi nel progetto; è chiaro che veicolando una mole così vasta di dati il servizio non sempre è in grado di garantire il massimo livello di precisione nelle pubblicazioni.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.