Riconoscimento facciale con l'iPhone

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteGermania: più privacy e meno Street View
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup

La Casa di Cupertino sarebbe seriamente interessata ad introdurre un sistema per il riconoscimento facciale sui suoi dispositivi mobili, infatti, secondo fonti bene informate Steve Jobs e soci avrebbero deciso di mettere le mani sul gruppo svedese Polar Rose, azienda specializzata proprio in questo particolare tipo di tecnologie.

La Apple non è di certo una neofita per quanto riguarda il riconoscimento facciale, questo sistema è infatti già presente nell'applicazione denominata iPhoto, ma sembra arrivata l'ora di introdurla anche su iPhone, iPad e gli altri dispositivi della Mela.

Il riconoscimento facciale potrebbe incrementare le funzionalità dedicate al networking sociale per gli utilizzatori, questo grazie alle applicazioni FaceCloud e FaceLib che presto dovrebbero fare parte integrante della dotazione mobile a corredo di smartphone, tablet e player.

L'acquisto di Polar Rose, un affare che dovrebbe costare (e probabilmente è già costato) circa 29 milioni di dollari, potrebbe avere anche un'altra importante conseguenza, cioè permettere di trasformare definitivamente i dispositivi Apple in alternative alle macchine fotografiche digitali.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.