Rilasciato Leopard 10.5.7

Rilasciato Leopard 10.5.7

Gli sviluppatori di Cupertino hanno messo a disposizione degli utilizzatori un nuovo aggiornamento per il sistema operativo Leopard che giunge così alla versione 10.5.7; rispetto alla versione precedente sono stati eliminati circa 40 bug relativi alla sicurezza.

In particolare, l'ultimo Leopard porta con sè la correzione di un errore che aveva sucitato le ire di alcuni utenti, un bug rilevato nella Rubrica Indirizzi che non permetteva una di sincronizzare correttamente i dati presenti nel Mac con quelli registrati su iPhone e altri devices Apple.

Inoltre, gli strumenti dedicati alla connettività di AirPort sono stati modificati per introdurre sostanziali migliorie nella gestione delle reti wireless di grandi dimensioni tramite Mac dotati di processori prodotti dalla Intel; non poche infine le novità introdotte nel sistema di amministrazione.

Per quanto riguarda gli aggiornamenti di sicurezza, sono da segnalare in particolare le modifiche per il Web server Apache e la gestione dei protocolli FTP e HTTP fino ad ora esposti ad attacchi di tipo cross-site scripting tramite proxy e a una response injection attraverso la gestione di determinate tipologie di file.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.