RIM dice basta ai PlayBook?

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteVodafone 555 Blue, il cellulare economico pensato per Facebook
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup

Secondo l'analista John Vihn la Research In Motion sarebbe in procinto di abbandonare la produzione di tablet PlayBook, la sua tesi si baserebbe su indiscrezioni provenienti dagli assemblatori del dispositivo che, al momento, starebbero vivendo una situazione difficile.

Sulla base delle informazioni che Vihn sostiene di avere a disposizione, sarebbe già stata bloccata la produzione del modello attualmente commercializzato e i dipendenti impiegati nell'assemblaggio sarebbero stati licenziati, contestualmente la RIM starebbe valutando la posibilità di rinunciare al progetto.

Alla base di tutto vi sarebbero le scarse vendite del tablet prodotto dall'azienda canadese, presentando l'ultima trimestrale di cassa, la RIM avrebbe infatti comunicato di aver venduto appena 200 mila pezzi nel corso degli ultimi tre mesi, 500 mila in meno rispetto al trimestre precedente.

La Research In Motion avrebbe immediatamente smentito le voci relative ad una possibile dismissione del progetto PlayBook, definendole delle pure invenzioni; è possibile però che il dispositivo non possa avere vita lunga se le attuali tendenze di vendita dovessero essere confermate.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.