Ritardi nello sviluppo di iOS 7

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteAnonymous attacca la Corea del Nord
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Ritardi nello sviluppo di iOS 7

Gli sviluppatori della casa di Cupertino starebbero facendo gli straordinari per riuscire a mettere a disposizione una versione stabile del sistema operativo mobile iOS 7 entro il prossimo giugno; un eventuale ritardo potrebbe condizionare negativamente la road map prevista per il rilascio di alcuni nuovi dispositivi.

In pratica, Tim Cook e soci avrebbero intenzione di presentare l'iPhone 5s in occasione del WWDC di metà 2013, la fase per la commercializzazione del device dovrebbe poi cominciare poche settimane dopo a patto di disporre di una nuova release di iOS.

Sempre nel quadro della programmazione prevista da Apple per l'anno corrente, la versione low cost dell'iPhone dovrebbe essere lanciata entro il prossimo ottobre; ciò però non potrebbe avvenire nel caso in cui il nuovo top di gamma dovesse essere presentato in ritardo.

In quel di Cupertino si starebbe vivendo una vera e propria situazione emergenziale, per riuscire ad arrivare puntuale all'appuntamento estivo il gruppo avrebbe deciso di integrare la crew degli sviluppatori di iOS con alcuni ingegneri precedentemente coinvolti nel progetto (Mac) OS X 10.9.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.