Il ritorno di Volunia

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteInternet Explorer e Chorme in guerra per il primato
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup

Dopo alcuni mesi di silenzio si torna a parlare di Volunia, il motore di ricerca sociale tutto italiano nato da un'idea di Massimo Marchiori; dopo aver suscitato grande clamore al momento del suo lancio (ancora in beta), il progetto è passato un po' sotto silenzio anche per volontà dei suoi promotori.

La lunga assenza di notizie riguardanti Volunia aveva preoccupato coloro che da subito si erano fatti coinvolgere con entusiasmo nel test si questo social engine, ora però la piattaforma torna disponibile on line e, molto probabilmente, continuerà a dividere gli internauti tra sostenitori e detrattori.

Secondo quanto dichiarato dagli stessi sviluppatori, il periodo di silenzio è servito per ascoltare con attenzione critiche, suggerimenti e consigli, le segnalazioni raccolte sarebbero state utilizzate per implementare nuove soluzioni, correggere malfunzionamenti e apportare migliorie.

Con il nuovo debutto previsto nelle prossime ore si aprirà immediatamente una fase di testing delle nuove features del progetto, vi sarà poi una fase successiva per il rilascio (previsto per il 21 maggio) e un'apertura all'utilizzo da parte di chiunque partire dal 14 giugno 2012.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.