Rubati migliaia di Ipad mini all'aeroporto di New York

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteFacebook lancia Social Jobs per sfidare LinkedIn
  • SuccessivoSteven Sinofsky (non) spiega il suo abbandono di Microsoft

I dispositivi mobili si evolvono e di conseguenza anche i ladri si adattano alle attuali tendenze della tecnologia, accade così che presso l'aeroporto John Fitzgerald Kennedy di New York siano stati rubati in un colpo solo ben 3.600 iPad mini prodotti dalla Casa di Cupertino.

I dispositivi trafugati sarebbero stati di provenienza cinese (probabilmente rappresentavano la consegna di una commessa da parte di un assemblatore), le loro destinazioni sarebbero dovuti essere gli Apple Store degli Stati Uniti per la distribuzione commerciale.

Continua dopo la pubblicità...

Ma il furto avrebbe potuto avere dimensioni ancora più importanti, pare infatti che i tablet fossero stati suddivisi in stock da 1.800 pezzi ciscuno posizionati su 5 pallet per un totale di 9 mila esemplari; disturbati, i ladri avrebbero dovuto allontanarsi rubando soltanto parte della merce.

L'hangar in cui è avvenuto il "colpo", Building 261, sarebbe lo stesso in cui nel 1978 altri ladri avrebbero portato a termine un clamoroso furto di gioielli e denaro; attualmente la polizia dovrebbe essere alla ricerca di un basista tra gli impiegati del JFK.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.