Salesforce acquisisce Slack per lo smart working?

  • ForumDiscuti sul forum
  • Precedente UE: diritto alla riparazione contro l'obsolescenza programmata
  • SuccessivoRilasciato WordPress 3.0.1
Salesforce acquisisce Slack per lo smart working?

Salesforce, colosso statunitense del Cloud applicato al business, sarebbe interessato all'acquisizione di Slack, una delle piattaforme più note nei settori dello sviluppo collaborativo da remoto e dello smart working. Se tutto dovesse andare come rivelato nelle scorse ore dal Wall Street Journal, entro i prossimi giorni dovremmo avere la conferma ufficiale.

Stando alle attuali indiscrezioni, l'intera operazione dovrebbe arrivare a costare circa 17 miliardi di dollari, praticamente una somma pari a quella stimata dagli analisti finanziari relativamente al valore attuale di Slack. Salesforce ha comunque già dimostrato di non temere le maxi-acquisizioni, tanto che nell'agosto del 2019 decise di far propria la Tableau Software per 15.7 miliardi.

Slack offre un'alternativa a Teams per il remote working con in più la possibilità di poter sfruttare tante app esterne

Compatibile con iOS, Android e Windows nonché utilizzabile anche tramite browser per la navigazione Web, Slack potrebbe essere descritta come un'alternativa a Teams di Microsoft, essa consente di organizzare gruppi di lavoro, creare chat audio/video, inviare messaggi, generare canali pubblici e privati, visualizzare lo storico delle comunicazioni aziendali e condividere contenuti.

Uno dei vantaggi derivanti dall'utilizzo di Slack risiede nel fatto che essa supporta l'integrazione con diverse applicazioni di terze parti, comprese soluzioni per la produttività utilizzate in tutto il mondo come per esempio GitHub, Google Drive, GMail, Dropbox, Microsoft Teams Calls, OutLook, Cisco Webex Meetings e, naturalmente, anche i servizi di Salesforce.

Continua dopo la pubblicità...

Se la proprietà di Slack dovesse passare effettivamente nelle mani di Salesforce, quest'ultima potrebbe dare vita ad un'infrastruttura tecnica basata sulle soluzioni per il business in grado di competere con quella della Casa di Redmond. Per il momento però la risposta della Borsa sarebbe stata molto entusiastica per Slack (+30%) e meno favorevole per Salesforce (-5%).

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.