Samsung non realizzerà i chip per l'iPhone 6

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedentePrime azioni legali contro il Datagate
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup

La Casa di Cupertino sarebbe ormai intenzionata a non avvalersi più delle catene di montaggio della sudcoreana Samsung per la produzione dei processori da integrare nei propri dispositivi mobili; l'iPhone 6 dovrebbe quindi integrare il chip di un altro fornitore.

La perdita di un cliente così importante potrebbe rappresentare un duro colpo per l'azienda asiatica che sarebbe già al lavoro con l'obiettivo di estendere le proprie commesse in altri comparti, come per esempio quello relativo alla realizzazione di processori per device low cost.

In questo senso la Samsung si porrebbe in diretta concorrenza con altri chipmaker affermati tra i quali anche MediaTek e Qualcomm, a questo punto sarebbe però interessante scoprire quali potrebbero essere i committenti alternativi alla Mela Morsicata.

Nello specifico la Samsung avrebbe in progetto di produrre dei processori in grado di integrare nativamente modem per connessioni su 3G ed LTE (Long Term Evolution) o 4G, una caratteristica che non era prevista per i componenti creati su richiesta della Apple.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.