Samsung sarà sponsor delle Olimpiadi invernali: iPhone banditi per contratto

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteLa Capitale perde l'estensione ".roma"
  • SuccessivoGino Paoli, presidente SIAE, difende l'equo compenso
Samsung sarà sponsor delle Olimpiadi invernali: iPhone banditi per contratto

Il colosso sudcoreano Samsung è uno degli sponsor ufficiali delle Olimpiadi invernali 2014 di Sochi, motivo per il quale nessuno degli atleti partecipanti potrà farsi vedere in pubblico con in mano uno smartphone che non sia stato prodotto da questa azienda.

Gli atleti dovranno quindi tenere in tasca il proprio iPhone nel caso ne posseggano uno, Samsung ha comunque deciso di regalare a tutti loro un Galaxy Note III nuovo di zecca, in questo modo l'eventuale "distacco" dal device della Mela Morsicata dovrebbe essere meno "traumatico".

Continua dopo la pubblicità...

Il divieto citato non andrebbe interpretato come un semplice monito, anzi, esso costituirebbe un vero e proprio vincolo che, se violato, potrebbe costare una sanzione pesante se non l'espulsione dalla manifestazione; ciò sarebbe previsto nella famigerata "Rule 40" del regolamento olimpico sulle sponsorizzazioni.

Con questa iniziativa Samsung vuole forse recuperare parte dell'investimento in solido ed in immagine speso durante le Olimpiadi di Londra del 2012, quando il gruppo mise a dispositizione milioni di dollari per poi vedere gli atleti mostrare i propri iPhone a tutte le telecamere del Mondo.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.