Samsung "tortura" il Galaxy S4 per valutarne la resistenza

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteFacebook come Twitter: arrivano gli hashtag
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup

Il colosso sudcoreano Samsung ha sottoposto il suo smartphone top level Galaxy S4 a dei test per valutare la resistenza del dispositivo a diverse tipologie di fattori tra cui anche l'urto, la temperatura, la penetrazione dell'acqua e le condizioni ambientali di vario tipo.

Una delle prime prove è stata effettuata lasciando cadere il device da un'altezza di poco inferiore al metro per svariate volte, alla fine lo smartphone non avrebbe subito alcun danno; in seguito il test è stato riproposto usando come riferimento un'altezza maggiore di quella precedente.

Continua dopo la pubblicità...

Successivamente il Galaxy S4 è stato fatto cadere più volte in di una cabina all'interno del quale è stato fatto "rimbalzare", fatto questo scocca e display sono stati colpiti utilizzando uno strumento in grado di generare una forza pari a quella necessaria a schiacciare una noce.

Infine, lo smarphone (acceso) è stato immerso in acqua per una durata pari a 12 secondi; i test effettuati non rappresentano delle prove "estreme" di resistenza ma dei normali collaudi eseguiti dall'azienda per dichiarare il dispositivo pronto per la commercializzazione.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.