Sarà Steve Jobs a presentare Lion, iOS 5.0 e iCloud

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteTwitter: com'è bello il tweet con la foto
  • SuccessivoAndroid Market: la cacciata degli emulatori
Sarà Steve Jobs a presentare Lion, iOS 5.0 e iCloud

Il 6 giugno non sarà un giorno come gli altri per gli utenti della mela morsicata. In occasione del Worldwide Developers Conference di San Francisco, infatti, la casa di Cupertino toglierà il velo mostrando al mondo tre dei suoi software più attesi: il nuovo Mac OS X Lion, la quinta release del sistema operativo mobile iOS ed il misterioso iCloud.

Apple WWDC 2011

Ma le tante novità non sono l'unico elemento di eccitazione. A rendere l'evento ancora più interessante sarà, infatti, l'annunciata presenza del CEO di Apple di Steve Jobs che terrà un keynote per presentare le tre novità e, chissà, forse qualcos'altro.

Continua dopo la pubblicità...

La confermata presenza di Jobs è di grande importanza: la sua ultima apparizione, infatti, risale allo scorso 2 marzo in occasione della presentazione dell'iPad 2, apparizione a sorpresa in quanto dal mese di gennaio il CEO di Apple si è auto-sospeso dalle mansioni operative per non precisate ragioni di salute legate, probabilmente, alla malattia di cui soffre da anni.

Per quanto riguarda le novità annunciate, la più interessante sembra essere iCloud. Di Lion si sa già parecchio (sul sito di Apple è già possibile visionare alcune features in anteprima) così come di iOS 5.0 (che, purtroppo, non sarà compatibile con iPhone 3GS ma solo con iPhone 4). Molto meno scontato, invece, il contenuto del servizio iCloud: per ora si sa soltanto che Apple ha acquistato il dominio icloud.com ma non è dato sapere quale sarà il suo effettivo utilizzo. Secondo l'opinione prevalente verrà utilizzato per allestire un'offerta "cloud" di brani musicali mentre, secondo altri, potrebbe essere fornito un sistema di storage col quale Apple entrerebbe prepotentemente nel mercato oggi dominato da Dropbox.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.