Satya Nadella: niente aumenti per le donne

Satya Nadella: niente aumenti per le donne

Passo falso per l'amministratore delegato della Casa di Redmond, il dirigente infatti avrebbe affermato che uno dei poteri delle dipendenti donne sarebbe quello di non chiedere aumenti, questo a tutto vantaggio del loro karma; parole probabilmente scherzose ma che una società come quella statunitense, dove domina il "politicamente corretto", sarebbe particolarmente restia ad accettare.

Sia detto che Satya Nadella avrebbe sbagliato non solo nella scelta delle parole, ma anche in quella della sede e del tono da utilizzare; il suo sfortunato intervento avrebbe avuto luogo infatti nel corso della Grace Hopper Conference organizzata proprio per discutere del problema relativo alle minori retribuzioni che spesso vengono riservate alle donne.

Inutile dire che le accuse di sessismo per il massimo dirigente della Microsoft non si sarebbero fatte attendere, con esse sarebbe scoppiata una grande polemica a livello (multi)nazionale e Nadella si sarebbe trovato costretto a porgere le proprie scuse ritrattando le incaute affermazioni rilasciate davanti ad una platea poco incline alle battute ironiche.

Cospargendosi il capo di cenere il manager indiano avrebbe chiarito che con le proprie parole voleva soltanto esprimere il concetto che il duro lavoro con il passare del tempo paga sempre, motivo per il quale gli stipendi più alti sarebbero comunque destinati ad arrivare indipendentemente dall'appartenenza di genere del collaboratore a dalle sue richieste di aumento salariale.

Giusto per rendere nota la sua posizione in materia di pari opportunità, Nadella avrebbe dichiarato inoltre di essere fortemente convinto che uomini e donne debbano ricevere la medesima retribuzione per la stessa tipologia di lavoro. Negli ultimi mesi la quota di forza lavoro femminile in Microsoft sarebbe passata dal 24 al 29% sul totale (dal 24 al 27% per i ruoli dirigenziali).

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.