Sconti per vendere più copie di Windows 8

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteLinkedIn assolto per la sicurezza degli account Premium
  • SuccessivoGoogle: una multa da 7 milioni di dollari per Street View
Sconti per vendere più copie di Windows 8

Windows 8, l'ultimo sistema operativo prodotto dalla casa di Redmond, venderebbe meno del previsto, forse molto meno; per evitare l'insuccesso Steve Ballmer e soci starebbero quindi organizzando una campagna di sconti appositamente dedicata agli OEM.

L'idea sarebbe in pratica quella di applicare una decurtazione di circa 20 dollari sul prezzo di listino (compreso tra gli 80 e i 90 dollari) della piattaforma per rendere più appetibili le installazioni su dispositivi come per esempio i tablet e i computer portatili ultrabook.

Tali indiscrezioni sarebbero però parzialmente contraddette da alcune voci secondo le quali, per quanto riguarda gli schermi da 10.8, Microsoft avrebbe deciso di vendere a circa 30 dollari in meno il bundle composto da Windows 8 + Office 2013 fino ad ora commercializzato per 130 dollari.

Brutte notizie (anche) per quanto riguarda un altro sistema targato Big M, Windows RT, il colosso sud coreano Samsung avrebbe infatti interrotto le vendite di device basati su questa piattaforma nel Vecchio Continente, forse a causa di una scarsa risposta dei consumatori ai prodotti basati su di esso.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.